Film per le scuole

Seguici su
    
        
Condividi
                                          

FILM PER STUDENTI 2023

 

ANNA FRANK E IL DIARIO SEGRETO  di Ari Folman (durata 109') - Drammatico, Animazione.

(primarie 4- 5 anno / secondarie I – II) - DISPONIBILE A RICHIESTA DA VENERDI' 20 GENNAIO A VENERDI' 3 FEBBRAIO 2023

film diretto da Ari Folman, è ambientato ad Amsterdam e ha come protagonista Kitty, l'amica immaginaria di Anna Frank, a cui la ragazza ebrea ha dedicato il suo famosissimo diario. La giovane Kitty si risveglia dopo decenni nella loro casa in Olanda e si mette subito in viaggio alla ricerca della sua cara amica.
Kitty è convinta che Anna sia ancora viva e viaggia per l'Europa nella speranza di trovarla, mentre rimane basita di fronte al mondo di oggi e alla sue evoluzioni. È così che la ragazza si ritroverà faccia a faccia con qualcosa che inizialmente non avrebbe mai immaginato di trovare: l'eredità di Anna. Dopo il bellissimo Valzer con Bashir e The Congress, Ari Folman torna all'animazione con un film diretto ai più piccoli, che racconta in modo inedito la storia del diario di Anna Frank ,attraverso gli occhi della sua amica immaginaria, Kitty, che ne ricostruisce la vicenda. 

 

QUANDO HITLER RUBO’ IL CONIGLIO ROSA  di Caroline Link (durata 119') - Drammatico, Biografico.

(secondarie I – II) -  DISPONIBILE A RICHIESTA DA VENERDI' 20 GENNAIO A VENERDI' 3 FEBBRAIO 2023

Berlino, 1933. Hitler sta per vincere l’elezioni e il giornalista Arthur Kemper scopre che a causa dei suoi scritti è finito in una delle liste del Führer. Anna, sua figlia, ha solo nove anni e non capisce bene ciò che sta succedendo. Non comprende perché non si possa parlare della fuga del padre ed entra in crisi quando deve scegliere un giocattolo da portare nel nascondiglio a Zurigo. È affezionata ad un coniglio rosa, molto rovinato, che però rappresenta un po’ tutta la sua infanzia a Berlino ingiustamente strappata. Tratto dal romanzo omonimo di Judith Kerr, il film diretto da Caroline Link, che aveva vinto nel 2003 l’Oscar come miglior film straniero per Nowhere in Africa, parla della ricerca di un posto nel mondo, dell’impossibilità, forse anche nel contemporaneo guardando all’esodo ucraino, di riuscire a mantenere le proprie radici, che sono probabilmente da ricercare più negli affetti familiari che nelle case grigie sparse in Europa dove i Kemper si nascondono per sfuggire al Führer. È un nazismo invisibile agli occhi, ma che si riflette nei comportamenti dei protagonisti e nel disorientamento, anche linguistico e culturale, vissuto dalla famiglia.

 

IL RAGAZZO E LA TIGRE di Brando Quilici (durata 94') Avventura

(primarie) - DISPONIBILE A RICHIESTA DA VENERDI' 17 FEBBRAIO A VENERDI' 24 FEBBRAIO 2023

Il ragazzo e la tigre, il film diretto da Brando Quilici, racconta la storia di (Sunny Pawar) un ragazzo rimasto orfano. Mentre vaga per le valli innevate dell'Himalaya trova un nuovo amico, un cucciolo di tigre del Bengala. Il tigrotto, proprio come lui, è rimasto orfano, perché i bracconieri hanno ucciso sua madre e, portandolo con sé, il ragazzo lo salva da una morte certa.
I due stringono sin da subito un forte legame di amicizia e insieme si mettono in viaggio, diretti al monastero di Taktsang, in Buthan, noto con il nome "il nido della tigre". Qui si trovano diversi monaci buddhisti, che si sono radunati in questo(durata luogo sin dal 1950, anno dell'invasione cinese del Tibet, e hanno come scopo quello di proteggere i grandi felini, soprattutto se cacciati dai bracconieri. Durante il viaggio che li porterà in questo luogo magico e religioso, il ragazzo e il tigrotto attraverseranno le montagne dell'Himalaya, scoprendo che non sono soli al mondo, ma che l'uno può contare sull'altro.

 

LA STRANEZZA di Roberto Andò (durata 103') - Commedia

(secondarie II) - DISPONIBILE A RICHIESTA DA VENERDI' 10 MARZO A VENERDI' 17 MARZO 2023

La Stranezza, film diretto da Roberto Andò, ha inizio nel 1920. L'omaggio per l'ottantesimo genetliaco di Verga (Renato Carpentieri) è l'occasione per un ritorno in Sicilia di Luigi Pirandello (Toni Servillo).
All'arrivo a Girgenti una notizia dolorosa, la morte dell'amata balia Maria Stella, lo porta ad incontrare due becchini, Nofrio (Valentino Picone) e Bastiano (Salvatore Ficarra), due esseri singolari che per diletto praticano anche il teatro. Un banale disguido impedisce e ritarda il funerale della balia e costringe lo scrittore ad addentrarsi con i due becchini nei gironi infernali della corruzione degli addetti al cimitero e poi ad attendere che l'incidente si risolva nella sua casa nella valle del Caos.
Ossessionato da un'idea strana e ancora indefinita, la creazione di una nuova commedia, Pirandello trascorre lì ore inquiete e febbrili durante le quali si susseguono visioni spettrali, ricordi, malinconiche apparizioni.
Ritornato a Girgenti dopo l'incontro con Giovanni Verga, sempre più incuriosito dal fascino singolare dei due becchini, Pirandello ne spia le prove e assiste alla prima della loro nuova farsa: La trincea del rimorso, ovvero Cicciareddu e Pietruzzu.
Nel teatrino in cui si è radunato l'intero paese, durante la spassosissima recita a un certo punto accade un evento imprevisto che costringe Nofrio e Bastiano a interrompere la rappresentazione. Repentinamente, in sala, l'atmosfera vira dal comico al tragico, e si trasforma in una resa dei conti totale in cui a confrontarsi sono la platea e gli attori. Pirandello spia ogni minima parola, ogni minimo gesto di quella comunità dolente e ne sembra insieme divertito e turbato.

 

DANTE di Pupi Avati (durata 94') - Drammatico

(secondarie II) - DISPONIBILE A RICHIESTA DA VENERDI' 24 MARZO A VENERDI' 31 MARZO 2023

Dante, film diretto da Pupi Avati, racconta la vita di Dante Alighieri (Alessandro Sperduti e Giulio Pizzirani), il sommo poeta italiano. È Giovanni Boccaccio (Sergio Castellitto), uno dei maggiori cultori e promotori dell'autore della "Divina Commedia", nonché primo biografo di Dante, a racconta la sua storia. Il film vede Boccaccio impegnato nella stesura del "Trattatello in Laude di Dante" e, durante la scrittura, ripercorre la vita del padre della lingua italiana, soffermandosi sugli eventi che maggiormente hanno segnato la sua esistenza.
È il 1321 quando Dante muore a Ravenna, lontano dalla sua patria, Firenze. Circa trent'anni dopo, di preciso nel 1350, a Boccaccio viene assegnato il compito di viaggiare fino a Ravenna per condurre nelle mani di Suor Beatrice, figlia di Alighieri, 10 fiorini d'oro a nome dei capitani della compagnia di Orsanmichele. Partendo da Firenze, diretto a Ravenna, il poeta del Decameron ripercorre parte del cammino fatto da Dante negli ultimi anni del suo esilio.

 

Sale di proiezione:

Cinema VIP - posti 197 numero minimo studenti per spettacolo: 100  

Cinema ARALDO - posti 98 numero minimo di studenti per spettacolo: 70 

Cinema FARAGGIANA – posti 230 numero minimo di studenti per spettacolo: 100

Sul sito internet www.novaracinema.it alla sezione PER LE SCUOLE è disponibile la tavola delle proiezioni attivate con i posti ancora disponibili. 

PRENOTAZIONI

Tramite richiesta via email a info@novaracinema.it  (indicando numero degli studenti, Sala, giorno e orario preferito e numero di telefono di un referente che verrà contattato)

Biglietti ingresso studenti € 6,00 - Gratuito docenti.

 

 

 

Allegati: 
Associa tabella: 
Consulta il Calendario proiezioni attivate

Cineforum

I migliori film, dai festival internazionali, sotto casa tua.

VipForum - EffettoNotte

Mar 06/12 - 21:15 | 2D
Mer 07/12 - 21:15 | 2D
Ven 09/12 - 17:00 | 2D

Cineforum Nord


In attesa del prossimo film...

Consigli

Da Lunedì 29 agosto presso la cassa del cinema VIP sarà possibile acquistare la card di abbonamento valida per l'accesso ai 20 titoli della diciannovesima edizione di EffettoNotteVipforum. La  tradizionale rassegna di film provenienti dai Festival Internazionali. Le proiezioni come di consueto si terranno al Martedì e Mercoledì alle ore 21:15 e al Venerdì alle ore 17:00. - Abbonamento a 20 titoli: € 75,00 - Possibilità di ingresso a tariffe standard per i non abbonati.

CinePass

Il piacere di regalare Cinema

CINEPASS 

La Card che ti consente 6 ingressi 
ai cinema VIP e ARALDO di Novara al prezzo davvero speciale di € 36,00. Valida anche al sabato e domenica.