Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Seguici su
    
        
Condividi
                                          
Titolo originale: 
Three Billboards Outside Ebbing, Missouri
Un film di: 
Martin McDonagh
Con: 
Frances McDormand
 Woody Harrelson
 Sam Rockwell
115 min
Drammatico
USA
2017
20th Century Fox
Prossimi spettacoli 

Mildred Hayes non si dà pace. Madre di Angela, una ragazzina violentata e uccisa nella provincia profonda del Missouri, Mildred ha deciso di sollecitare la polizia locale a indagare sul delitto e a consegnarle il colpevole. Dando fondo ai risparmi, commissiona tre manifesti con tre messaggi precisi diretti a Bill Willoughby, sceriffo di Ebbing. Affissi in bella mostra alle porte del paese, provocheranno reazioni disparate e disperate, 'riaprendo' il caso e rivelando il meglio e il peggio della comunità. Al suo terzo film, Martin McDonagh conferma una visibile impronta: infiltrare la tragedia dentro la commedia nera. Tre manifesti a Ebbing, Missouri sposa la pratica prediletta ma sposta più avanti la riflessione.   I più attenti l'avevano già capito con In Bruges, e anche col sottovalutato 7 psicopatici, che Martin McDonagh aveva stoffa e talento per fare il regista ad altissimi livelli, lui che che era già considerato uno dei maggiori commediografi viventi.
Tre manifesti a Ebbing, Missouri - che è bello fin dal titolo, e dal manifesto diffuso mesi prima il debutto del film sugli schermi del Festival di Venezia - è la consacrazione sua e la conferma di queste considerazioni. Com'è giusto che sia, considerato da dove viene il suo autore, Tre manifesti è un film che nasce sulla base di una sceneggiatura solidissima: tanto per l'intreccio che mescola commedia nera, neo-noir e western contemporaneo con sfacciata agilità, quanto per i dialoghi che sono secchi, divertentissimi, pieni di d'insulti e di sarcasmo ma senza l'ombra di inutili tarantinismi. Come non ha nulla di coeaniano, ma è estremamente personale, il giocare sottile del film con l'assurdo e il paradossale.
E però McDonagh è uno che sa sempre molto bene dove mettere la macchina da presa e come muoverla; uno che ha un gran bel gusto per l'inquadratura ma non si perde in inutili svolazzi estetici e retorici. La speculazione sale e progredisce, affondata nel Missouri, situato al centro degli States e rivelatore della crisi che scuote il Paese. Nello stato che non ha mai completato il percorso dallo schiavismo e genocidio delle origini al garantismo costituzionale e all'ideale pluralista multiculturale, l'autore svolge la storia di una madre che vuole giustizia. VINCITORE DI 2 PREMI OSCAR: MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA (FRANCES MC DORMAND) E MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA (SAM ROCKWELL).

Spettacoli passati 
Venerdì 09 Marzo ore 22:30 2D Cinema VIP
Sabato 10 Marzo ore 17:30 2D Cinema VIP
Sabato 10 Marzo ore 22:30 2D Cinema VIP
Domenica 11 Marzo ore 21:00 2D Cinema VIP
Martedì 13 Marzo ore 21:15 2D Cinema VIP
Mercoledì 14 Marzo ore 21:15 2D Cinema VIP
Promozione: 

Cineforum

I migliori film, dai festival internazionali, sotto casa tua.

VipForum - EffettoNotte

Mar 11/12 - 21:15 | 2D
Mer 12/12 - 21:15 | 2D
Ven 14/12 - 17:00 | 2D

Cineforum Nord

Mer 09/01 - 21:15 | 2D

Consigli

EffettoNotte15 - Vipforum & Sacro Cuore    Dal 25 agosto sono in vendita alla cassa del VIP di Novara le Card di abbonamento alla nuova stagione. Con € 75,00 vedrai 20 film selezionati  e premiati dai Festival Internazionali. Proiezioni dal 25 settembre 2018 al 21 giugno 2019. Alla sezione Cineforum del nostro sito il programma completo dei primi 10 titoli.

CinePass

Il piacere di regalare Cinema

CINEPASS 

La Card che ti consente 6 ingressi 
ai cinema VIP e ARALDO di Novara al prezzo davvero speciale di € 36,00. Valida anche al sabato e domenica.